Dolci

TORTA ROVESCIATA ARANCE E PERE CARAMELLATE CON TIMO E ZENZERO

6 Febbraio 2019

E’ buffo, ma alle volte bisogna iniziare tutto al contrario per avere un risultato sorprendente. Non esistono schemi giusti o sbagliati come nella vita anche in cucina: creare, provare, riprovare e alla fine lasciarsi sorprendere è tutto.
Fuori neve e freddo, ma la mia piantina di timo sul balcone resiste alle intemperie con silenziosa dignità, sembra quasi un invito, e ho pensato, perché no?

Un dolce caldo leggero e speziato al profumo di estate, ed eccolo qui.


Torta “up side down” con arance succose e pere croccanti di stagione, zenzero per riscaldare il gusto (non dimentichiamoci che è un toccasana per i raffreddori e un ottimo energetico) e foglioline di timo (antisettico e digestivo) praticamente “un’aspirina”, ma a forma di torta…meglio no?

ECCO LA RICETTA:

INGREDIENTI PER LA BASE:
2 arance Navel
1 o 2 pere Williams, dipende dalla grandezza
30 g di burro
3 cucchiai di marmellata di arance amare
succo di mezza arancia
2 cucchiai di zucchero
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:
300 g di farina
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di zenzero in polvere
4 rametti di timo
3 uova
200 g di zucchero
130 g di olio di semi
60 g succo di arancia
vaniglia (la punta di un cucchiaino da caffè)
scorza grattugiata di mezza arancia

Foderare una teglia rotonda con carta da forno e iniziamo a preparare la base per il dolce. Tagliare a fettine sottili le arance ( per chi non ama la scorza può eliminarla, ma tagliare le fette un po’ più spesse se no si disfano) e le pere e farle caramellare velocemente con due cucchiai di zucchero e il succo di mezza arancia e la polvere di zenzero . In un pentolino mescolare la marmellata con il burro e lasciare fondere per pochi minuti a bassa temperatura creando una gelatina uniforme (attenzione a non far bollire).

Spennellare con la gelatina di marmellata il fondo della tortiera e adagiare le fette di arancia e pera caramellate con il disegno che preferite, ricordatevi che state lavorando al contrario quindi occhio alla distribuzione, cosa volete sopra dovrà essere messo sotto.

Ora prepariamo l’impasto, in una ciotola con un frullino o planetaria con frusta montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa, unire poco per volta il succo di arancia, l’olio, la vaniglia e la scorza di arancia. A seguire la farina setacciata, il lievito, lo zenzero e le foglioline del timo eliminate dal rametto.

Quando il composto sarà omogeneo e senza grumi versare sulla nostra base e infornare a 180° per 30 minuti circa. Provare con uno stuzzicadenti la cottura, se esce asciutto sarà pronta.
Sfornare e lasciare raffreddare per 15 minuti, girare su una griglia e una volta eliminata la carta da forno con delicatezza lasciar terminare il raffreddamento.

Buona torta e buon febbraio!

Aspetto i vostri commenti e alla prossima ricetta…
Baci, Monica

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.