Piatto unico

NOODLES COSA SONO E COME SI CUCINANO…

4 Maggio 2020

Hanno la forma dei nostri spaghetti ma i noodles sono tutta un’altra storia…nascono in Cina oltre 4000 anni fa e da lì si diffondono in tutto Oriente. Si producono con un impasto di farina di qualunque tipo spesso di riso, a cui si aggiunge acqua ed eventualmente uova e con cui si creano dei fili di pasta di spessore variabile a seconda delle tradizioni locali. Altra differenza con la nostra pasta è che non è prevista la trafilatura. Possono essere cotti in diversi modi: acqua bollente salata, fritti o saltati direttamente nel wok e poi conditi con carne, pesce e verdure…

Prima della quarantena girovagando per le strade del centro di Firenze trovai un delizioso market etnico con una varietà infinita di prodotti, fra i quali i noodles …da lì la decisione di provare a cucinarli con una vera ricetta orientale, ovvero usando anche le giuste dosi di salse che ne fanno del piatto la sua originalità!!

Ingredienti e dosi per fare lo spaghetto di riso cinesi con gamberi e verdure
Per 4 persone
  • 400 gr di noodles di riso
  • 3 carote
  • 3 zucchine
  • 2 cipollotti
  • 1 cipolla rossa
  • 16 gamberi
  • 200 grammi di germogli di soia (facoltativi)
  • 8 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di aceto di vino di riso
  • 5 cucchiai di olio di sesamo
  • olio di oliva
  • 200 grammi di bocconcini di maiale o 100 grammi di pancetta, opzionali

Iniziamo pulendo i gamberi, lavateli e sgusciateli e mi raccomando eliminate il filo nero.

Lavate adesso tutte le verdure e tagliate le carote e le zucchine a scaglie o a spaghetto e la cipolla e i cipollotti a rondelle, poi pelate e sminuzzate lo zenzero.

Scaldate 8 cucchiai di olio di oliva nel wok, buttate lo zenzero e fatelo rosolare, senza che annerisca, per 3 minuti. Saltate velocemente i gamberi per 2-3 minuti e quando saranno dorati tirateli fuori e mettete da parte.

Tagliati a straccetti o bocconcini il maiale o la pancetta e fatelo rosolare fino a quando non saranno ben coloriti, poi togliete anche loro.

Adesso mettete nel wok le carote, le zucchine la cipolla e i cipollotti e cuocete circa 10 minuti. Devono ammorbidirsi, ma rimanere croccanti dentro.

Ributtate i gamberi (e il maiale) nel wok rimescolate e spegnete.

Scaldate una pentola di acqua bollente e quando bolle spegnete. Buttate dentro i noodles e rimescolate con una forchetta.

Aspettate 4-5 minuti, o leggete quello che dice la confezione dei noodles, poi scolateli, sciacquateli con acqua fredda.

Accendete la fiamma sotto il wok, buttate dentroi noodles, aggiungete i germogli di soia, condite adesso con tutte le salse e altro olio (se necessario) e saltate per amalgamare tutti gli ingredienti.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply