Primi piatti

GNOCCHI ALLA ROMANA CON PANCETTA E CARCIOFI

7 Marzo 2019

Gli Gnocchi alla Romana sono molto semplici da fare, non serve una particolare manualità per crearli, sono semplici dischetti rotondi, fatti con uno stampino da biscotti. L’impasto è a base di semolino, latte e burro e possono essere infornati semplicemente con una spolverata di parmigiano oppure conditi in altri mille modi. Sono un piatto versatile ideali per un pranzo in famiglia e apprezzati anche dai piu’ piccoli

Questi che andrò a preparare sono conditi con carciofi e pancetta, li ho preparati per un pranzo in famiglia e sono stati un successo! Finita una teglia bella grande in cinque persone. Questo per dirvi meglio abbondare con le dosi perchè nel lontano caso dovessero avanzare sono ottimi anche il giorno dopo

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 250 g di semolino (è buonissimo anche quello di riso)
  • 1 l di latte intero
  • 2 tuorli
  • 50 g di burro + un po’
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di pancetta tagliata a fette sottili
  • 2-3 carciofi
  • il succo di mezzo limone
  • sale, pepe
  • noce moscata

Come si preparano? Mettete il latte all’interno di una casseruola capiente e fatelo scaldare insieme al sale, al pepe e alla noce moscata. Al primo bollore unite il semolino a pioggia e mescolate continuamente per evitare la formazione di grumi con una frusta per qualche minuto, fino a quando si sarà addensato. Togliete dal fuoco unite il burro e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete i tuorli, il parmigiano grattugiato e mescolate per amalgamare molto bene. Trasferite il composto ancora caldo su una teglia forno coperta da carta forno. Stendetelo con il dorso di un cucchiaio inumidito e ottenete una superficie di circa 1 cm di spessore. Fate raffreddare. Con un taglia biscotti circolare di 4 cm ricavate i vostri gnocchi.

A questo punto prendete una bella pirofila capiente e mettete sul fondo qualche fiocchetto di burro. Iniziate a formare gli strati partendo dagli gnocchi, pancetta, parmigiano e carciofi. Cosi’ via fino a finire tutti gli gnocchi, a me sono venuti tre strati. Finite con tanto parmigiano, pepe e noce moscata.

NOTA BENE:

“I carciofi li ho puliti e tagliati a spicchi non molto piccoli. Messi in una bacinella con acqua e limone per 10 minuti prima di cuocerli in una teglia con un po’ d’olio per circa 15/20 minuti.”

credits @pinterest

Cuocete nel forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti coperto con carta stagnola e poi per altri 5-10 minuti senza carta stagnola e aggiungendo la funzione grill per creare una bella crosticina croccante.

Gli gnocchi alla romana possono essere preparati in anticipo (ed eventualmente conservati in congelatore fino all’occorrenza).


You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.