Dolci

GINGERBREAD

19 Dicembre 2018

Tutte le volte che sento la canzone di “Natale allo Zenzero” di Elio e le storie tese mi viene sempre il buonumore e mi fa venire in mente che è ora di sfornare milioni di biscotti da regalare ad amici e parenti, una tradizione che ormai ho fatto mia da molti anni, con il bello e il cattivo tempo, impasto, taglio e coloro tutto il buono e il bello che auguro a tutti coloro che amo.

I Gingerbread, letteralmente pan di zenzero, nascono da una antica ricetta di monaci armeni nel 992 dc e fin dal 1500 si sono diffusi in tutti i monasteri del nord Europa, venduti nelle farmacie e nei mercati  proprio nel periodo natalizio.

Hanno raggiunto i giorni nostri aiutati anche dal cinema, Zenzy personaggio di Shrek è il più famoso.

A me piacciono anche come biscotti da colazione e da merenda… durante l’inverno scaldano le giornate grigie e nevose.

Ingredienti

300 g di farina 00

1 cucchiaino scarso di bicarbonato ( se volete potete usare in alternativa anche mezza bustina di lievito vanigliato)

125 g di burro morbido

100 g di zucchero

1 cucchiaio di latte

1 cucchiaione di zenzero in polvere o se volete di radice fresca grattugiata

1 uovo

Per chi ama le spezie si può aggiungere un pizzico di cannella o vaniglia in polvere o addirittura una punta di pepe bianco…

Iniziamo a creare…

Lavoro il burro morbido con lo zucchero in uno sbattitore elettrico o direttamente nella planetaria fino a ottenere una crema spumosa. Aggiungo farina e bicarbonato setacciati, il latte, lo zenzero e le eventuali altre spezie piu’ l’uovo intero. Lavoro fino ad avere un composto compatto e omogeneo. Formo una palla e avvolta nella pellicola la lascio riposare in frigorifero per un paio di ore.

Stendere la pasta su una superficie leggermente infarinata fino ad ottenere una sfoglia di mezzo cm di spessore. Ricavo le forme che più gradisco e le appoggio su una placca foderata con carta da forno sempre distanziati mi raccomando perchè crescono e si possono attaccare..

Zenzy tende a crescere… attenzione che non scappi dal forno una volta cotto!!

Cuocere in forno preriscaldato a 170°  per 10 minuti. Tenete i biscotti sott’occhio devono essere chiari basta un minuto di troppo e si scuriscono subito, sono buoni ugualmente, ma l’effetto ottico colorati è meno bello.

Sfornare e far raffreddare su una griglia e poi sbizzarritevi a decorarli a piacere con glassa colorata o bianca.

A questo punto che dire … Buon Natale allo Zenzero a tutti voi!!!!

Monica

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.