Blog

FUNGHI, RACCOLTO RICCO IN QUESTO AUTUNNO!

19 Ottobre 2018

Se penso ai funghi sento subito quell’inconfondibile loro profumo e vengo catapultata nel bosco! Poche volte sono andata a cercare funghi e sempre con amici super esperti. Si perchè importante è non improvvisarsi esperti in materia. Ne esistono tantissime varietà molte velenose e per questo mortali. Percio’ è sempre meglio far controllare i funghi raccolti da esperti: ci si può rivolgere ai Comuni o alle Unioni micologiche o agli Ispettori Micologi delle Aziende USL.

Dopo un 2017 particolarmente negativo dicono gli esperti che questo autunno invece sarà particolarmente ricco di FUNGHI! Pare infatti che le piogge d’Agosto abbiano creato condizioni favorevolissime alla crescita non solo di PORCINI ma anche CHIODINI, PIOPPINI (per la nostra ricetta golosa clicca qui), FINFERLI e TROMBETTE…prepariamoci allora a creare tante buone ricette e a fare una mega scorpacciata di funghiii!!!

I funghi nascono se si verificano le seguenti condizioni:

  • terreni umidi senza piogge torrenziali
  • una buona dose di sole
  • 18-20 gradi di temperatura all’interno del bosco

Quest’anno sembra che ci siano state tutte e che i funghi siano davvero tanti…

 

Importante sempre usare il buon senso e non praticare una raccolta indiscriminata. Obbligo di rispettare le regole e i vincoli imposti nei diversi territori.

Oppure potete fare come me e comprarli dal vostro ortolano di fiducia…

COME PULIRE I FUNGHI:

non vanno mai lavati in quanto essendo spugne assorbono immediatamente l’acqua diventando mollicci e perdendo gran parte del loro delicato sapore. Prendete quindi un canovaccio morbido, inumiditelo e strofinatelo su tutte le parti del porcino, pulendolo a fondo. Va bene anche togliere la terra con un pennello. Una volta puliti, potete affettare i funghi: mettete le cappelle sul tagliere con la parte bombata rivolta verso l’alto e dividetele a fettine con tagli paralleli. I gambi possono essere ridotti a rondelle in senso orizzontale o, se sono piccoli e giovani, a fette verticali.

Ma vogliamo parlare dei PORCINI FRITTI!!?? Ditemi un po’ a chi non puo’ piacere questa semplice bontà…!

E cosa dire invece dei TAGLIOLINI

 

Credits: Pinterest

Credits: Assaporiamo

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.