Dolci

CREMA AL LIMONE CON CRUMBLE AL BASILICO

19 Giugno 2019

Alle volte mi chiedo quanti milioni di abbinamenti potrei fare con i sapori. Provare e riprovare fino a che non trovo quello giusto, il divertimento del cucinare è proprio questo, semplicità e colore.

La sorte mi ha messo tra le mani questa settimana un limone pane, uno gigante, speciale, succosissimo, con una buccia profumata e dove nulla va sprecato…si mangia tutto.

E’ una qualità speciale che arriva dal Sud Italia, vengono chiamati limoni di Amalfi, il mio, ad esempio arriva dalla Calabria, ma vi consiglio, se vi dovesse capitare di ritrovarvi davanti a questo gigante degli agrumi di non esitare…PROVATELO!

Come cucinarlo?

Molte ricette consigliano di salarlo e mangiarlo in insalata, io ho voluto provare a creare un dolce estivo e fresco. Elegantissimo se lo presentate come un cocktail, ma giocando con tazzine colorate o bicchieri di ogni forma diventa anche una merenda golosa.

Ho pensato di abbinarlo al basilico… le piante del mio piccolo giardino da balcone mi regalano sempre le idee giuste…

Velocissimo da preparate… iniziamo a procurarci per il crumble:

  • 150 gr farina integrale
  • 60 gr di burro morbido
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 40 gr farina di mandorle
  • 10/15 foglie di basilico.

Lavare e asciugare le foglie di basilico. Mescolare le farine, lo zucchero, le foglie di basilico tagliate a strisce sottili e per ultimo il burro morbido lavorando tutto con le mani fino a creare delle grosse briciole. Disporre la polvere in una teglia foderata con carta forno e far cuocere a 180° per 15 minuti circa. Lasciar raffreddare.

Ora prepariamo la crema:

  • 1 limone pane (2 grandi limoni non trattati se non ne reperite uno originale)
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di farina
  • 3 cucchiai di acqua

In una terrina lavorare i tuorli e lo zucchero con una frusta fino a far spumare il composto.

Aggiungere lentamente e sempre mescolando il succo di mezzo limone pane (o di due limoni normali), le zeste di mezzo limone (o di due ), la farina e l’acqua.

Una volta ottenuto una crema liscia e senza grumi, far cuocere a bagnomaria, sempre mescolando, fino a che il composto non vela il cucchiaio e non si compatta.

Lasciar raffreddare e nel frattempo montare a neve fermissima gli albumi delle uova e amalgamarle con delicatezza alla crema.

Far riposare in frigorifero per un’ora prima di servire.

Componiamo il dolce, in un bicchierino inseriamo due cucchiai di crumble e riempiamo di crema.

Per decorare ho fatto saltare in padella delle fette di limone pane con dello zucchero di canna (3/4 cucchiai) e poi le ho inserite a pezzetti sul mio bicchiere con una fogliolina di basilico.

Provatelo… scommetto che non rimarrà neanche una goccia nel bicchiere, ve lo assicuro, e fatemi sapere.

Baci

Monica

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.