Primi piatti

COUSCOUS ALLE VERDURE

22 Giugno 2019

Solo il nome mi ricorda la cucina Nordafrica, il Marocco, una cucina fatta di spezie, aromi forti e pungenti. Curcuma, cumino, zenzero e menta fresca sono per me da sempre sapori e profumi che mi fanno immaginare in un souk colorato e caotico! Che ci volete fare…ognuno di noi ha le sue fissazioni e per me è il medio oriente, la sua cucina, costumi e cultura…

La tradizione culinaria di questi chicchi dorati ha viaggiato dall’Africa fino a raggiungere le coste della Sicilia per poi diffondersi in tutto il continente europeo.

Questa ricetta è un couscous semplice, revisionato sotto forma mediterranea senza spezie ma solo con qualche fogliolina di menta da aggiungere a piacere.

Una padellata di verdure fresche e colorate incontra il couscous, questo straordinario ingrediente dalla storia millenaria, in un connubio di sapori e profumi che mescola tradizioni e culture.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 160 gr di cous cous precotto(piu’ veloce e semplice da preparare)
  • acqua calda
  • olio evo q.b
  • sale q.b
  • 1 melanzana grande
  • 3 carote
  • 3 zucchine
  • 1/2 barattolo di ceci già cotti
  • 3 pomodori rossi belli maturi

Cucinare il cous cous come descritto sulla confezione.

Io procedo in questo modo…

Lo verso in una ciotola capiente, lo condisco con il sale e di solito la curcuma che gli conferisce la tipica colorazione e nota aromatica. In questa ricetta pero’ non l’ho usata.

Aggiungo l’olio, lo giro e lo copro con acqua calda, sigillo con la pellicola trasparente e attendo 2 minuti. Trascorso questo tempo, il couscous è pronto. Lo sgrano accuratamente, rovesciandolo in un vassoio e separando i chicchi con una forchetta

A questo punto taglio tutte le verdure a piccoli pezzi e le cuocio in una wok con un po’ d’acqua e olio, per pochi minuti lasciandole belle croccanti.

Condisco il cous cous con le verdure e qualche fogliolina di menta fresca


Il couscous è un tipico ingrediente africano, di buon augurio e buona fortuna. Sono soliti donarlo ai nuovi genitori o a degli sposini novelli!
La tradizione vuole che il couscous venga consumato da tutti i commensali attingendo da un unico piatto ed utilizzando tre dita perché con un solo dito mangia il diavolo, con due il profeta mentre con cinque dita solo le persone ingorde!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.