Dolci

CHARLOTTE AL MANGO

1 Maggio 2019

Arriva Maggio e sono già in cerca dell’estate, soprattutto in quei mesi piovosi e birichini dove vorresti girare in infradito e chissà perché ti ritrovi a pensare se levare o no i maglioni di lana dall’armadio.

E allora cosa si fa? Si inganna il tempo e ci si consola con una dolce ricompensa, morbida, spumosa e fresca…

La Charlotte è un dolce dalle origini francesi, attribuita al grande cuoco Marie Antonin Careme, al servizio della  corte inglese di Re Giorgio III, tra la fine ‘700 ed inizio ‘800, che dedicò questo sontuoso dolce alla sua regina Charlotte. Un dolce regale nella forma e nella sostanza, molto elegante che offre mille varianti di gusto e consistenza a seconda delle stagioni.

Io vi propongo questa con la gelatina di mango e lo yogurt greco… il risultato sarà spettacolare, tanto quanto è veloce e facile da preparare.

Ingredienti:

20 savoiardi (io ho scelto quelli più morbidi)

1 mango

250 gr. di yogurt greco

250 gr. di panna da montare

2 cucchiai di zucchero di canna

5 fogli di gelatina

un cestino di lamponi o altri frutti di bosco

un bicchiere di succo di mango o succo di frutta dolce di vostro gusto

uno stampo a cerniera per torte

Iniziamo foderando lo stampo con della pellicola in modo che aderisca bene sul fondo e sui lati, (bastano due fogli incrociati) e che i lembi fuoriescano dalla parte superiore.

Tagliare il fondo dei savoiardi in modo da avere una base piatta di appoggio per il dolce e, dopo averli bagnati leggermente dalla parte interna con il succo di frutta, posizionarli in piedi all’interno dello stampo e sul fondo come base a chiudere bene tutti gli spazi.

Mettere in ammollo i fogli di gelatina in una tazza di acqua a temperatura ambiente per una decina di minuti, nel frattempo tagliare il mango e frullarlo con lo zucchero e montare a parte 150 gr. di panna.

Con il resto della panna scaldata in pentolino far sciogliere tre dei fogli ammorbiditi di gelatina e incorporarli allo yogurt e alla panna montata.

Scaldare sempre sul fuoco mezzo bicchiere di succo di frutta e far sciogliere bene  gli altri due fogli di gelatina e mescolarli con la purea di mango.

Ora componiamo la Charlotte, nel guscio di savoiardi precedentemente preparato versare la crema di panna e yogurt fino a metà contenuto e immergere alcuni frutti di bosco all’interno, finire di versare la crema fino a mezzo centimetro della cima. Appiattire bene la superficie e iniziare a versare lentamente la purea di mango fino al bordo dei biscotti.

Riporre in frigorifero almeno per 6/7 ore .

Una volta rassodato, staccare i bordi dello stampo e levando lentamente la pellicola spostare il dolce su un piatto da portata. Decorare con frutti di bosco o ciuffetti di panna montata.

Un dolce regale per un giorno speciale, addobbatelo con un bel fiocco e portatelo in tavola specificando che è un dolce di alta…. altissima pasticceria, i complimenti saranno assicurati, promesso!!!

Monica

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.